Archive for aprile 2009

h1

Niagara Falls

aprile 24, 2009

dsc_17221

Ps: la foto e’ mia!!!

Annunci
h1

Italian Style

aprile 7, 2009

07-04-09_1813Trovare parcheggio nel mio quartiere dopo una certa ora è più difficile che trovare l’ago nel pagliaio. Da mesi e mesi ormai ci sono dei lavori in sospeso per ricostruire un muro e  con questi lavori abbiamo perso pure una dozzina di parcheggi. Fino a poco tempo fa, in momenti di estremo bisogno c’era sempre (o quasi) disponibile il posto nell’immagine sopra. Poi cosa succede?! Beh, succede che il proprietario di quel box (?) decide che avrebbe fatto meglio a parcheggiare la macchina dentro e quindi prende un pò di vernice e disegna questo bel divieto di sosta, impedendo così a me  e ad altri di parcheggiarci lì… Neanche la cortesia di prendere un pò di vernice rossa e disegnarlo bene, neanche la cortesia di prendere un cartello finto in cartoleria, no, tanto che gli frega, nessuno osa più parcheggiarsi lì per paura di trovarsi con ruote bucate o con graffi sulla macchina…poi, da qualche giorno, qualcuno mi fa notare che dei vicini furbacchioni intelligentoni si metto ogni sera 2 sbarre di legno appoggiate al muro di casa, in modo da tenersi libero il posto per loro e impedire ad altri di prenderlo…Cose dell’altro mondo (mi dispiace di non avere la foto). Intanto sabato sera mi sono vendicata, ho visto con i miei occhi ste sbarre e intanto le ho buttate per terra (tiè), così chi è arrivato dopo di me si è parcheggiato… Insomma, a quanto pare ormai vige la legge della giungla, quindi sapete che vi dico?! domani mi armo di un bel pò di vernice, mi prendo un bel muro vicino casa e disegno un bel passo carrabile fatto bene…e poi mi parcheggio la macchina davanti, ecco! risolto il problema!

h1

Effetti della crisi

aprile 2, 2009

pic-024Ci sono persone che di questa grande crisi economica neanche se ne accorgono, continuano ad avere un lavoro, ad essere pagati come prima…usufruiscono felici dei prezzi che si abbassano…quasi quasi verrebbe da dire che va più che bene. Illusioni. Un pomeriggio di questi tornando dal laboratorio prendo come al solito il giornale gratuito distribuito alla metro: 24 minuti. Un giornale utile per quelli, che come me rientrano a casa tardi, questo giornale infatti esce di pomeriggio. E’ stata una buona idea farlo uscire a quell’ora, apprezzata e si pensava anche redditizia. Invece, con amara delusione scopro che l’altro ieri era l’ultima volta che l’avrei letto, il direttore ha provato a spiegarci che in questi tempi duri non ce la fanno a portare avanti un giornale gratuito e con dispiacere doveva chiuderlo. E allora ho capito….ho capito, che tutta la gente che ci lavorava dietro da tempo, molto probabilmente perdeva il lavoro, i giornalisti, gli stessi ragazzi che lo distribuivano…insomma ecco l’effetto della crisi…ecco il tramonto!